Scuola

Corsi

Terapie Personalizzate

Alchimia e Spagiria

L’alchimia è un antico sistema filosofico esoterico che si espresse attraverso il linguaggio di svariate discipline come la chimica, la fisica, l’astrologia, la metallurgia e la medicina lasciando numerose tracce nella storia dell’arte. Il pensiero alchemico è altresì considerato da molti il precursore della chimica moderna prima della nascita del metodo scientifico.

La Spagiria è l’applicazione dell’Arte Alchemica, nella preparazione di tinture vegetali o metalliche, e nella preparazione di spiriti e mestrui. Consiste nel provocare un’evoluzione della materia per purificarla ed esaltarla. L’arte spagirica è stata praticata dai tempi più remoti, e fiorì nei più famosi centri di cultura e civiltà. Le preparazioni spagiriche sono basate sui processi naturali della Generazione Universale, attraverso la quale si può estrarre dalla materia la sua quintessenza, la cui costituzione può essere esaltata così da renderla assimilabile dall’essere umano. Qual è la differenza tra una comune tintura estratta da una pianta ed una preparazione spagirica? La tintura è una semplice macerazione di una pianta medicinale in una soluzione alcolica, solitamente intorno ai 60 gradi. La preparazione spagirica invece apre la pianta e separa alchemicamente i suoi componenti primordiali, Mercurio, Zolfo e Sale, dopodichè li unisce nuovamente in una intima combinazione nella Circolazione.

 

Giancarlo Salomoni

Amministratore unico e fondatore nel 2001 della HERBOPLANET, grazie alla sua profonda conoscenza delle tecniche spagyriche e di fitopreparazione crea rimedi in grado di soddisfare sia la fitoterapia classica che quella spagyrica, creando anche una nuova filosofia e metodologia, da lui denominata Spagyrico-Alchemica, che permette di ottenere il massimo di principi attivi da una pianta.

 

< Torna alla lista delle materie.